Tubadu

 

 

TUBADU (TWOUBADOU) SIGNIFICA “MUSICANTE”, NEI CARAIBI SI DEFINISCONO COSÌ I MUSICISTI GIROVAGHI E NOMADI. LA PAROLA NASCE DAL FRANCESISMO DEL TERMINE “TROVATORE”, CANTANTE POPOLARE.
Dal 2006 i TUBADU girano l’Italia con una musica creola, meticcia, una “mistura” di sonorità ballabili e allegre, un “mestizaje” di ritmi e cadenze irresistibili. Il suono della band prende spunto dalla Jamaica degli anni ’60, dalle Dance Room di Cuba e Trinidad e arriva al dub e afropunk, la cumbia e la patchanka. Sul palco i TUBADU ci danno dentro! Cantano in spagnolo, italiano, inglese, portoghese e mettono allegria in chi li ascolta.
La loro formazione in 4 comprende: BATTERIA e PERCUSSIONI, BASSO, TROMBONE e uno strumento particolare e divertente l’UKULELE.

© 2020 Ass.ne Culturale XV MIglio

 

Powered by Davide Pelle

  • Facebook App Icon
  • Instagram
  • Google+ Classic